Il museo fiorentino delle Cappelle Medicee ha approfittato della situazione di stallo innescata dalla pandemia per rinnovarsi grazie a un'innovativa tecnica di biorestauro made in Italy.
Non c’è settore che il Covid non abbia flagellato e quello culturale-artistico lo è stato particolarmente. Ma come avevamo già visto, alcuni musei ne hanno approfittato per apportare dei lavori di manutenzione e restauro data l’assenza di pubblico. Fra questi, c'è anche il museo di Firenze . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito