Quitting economy, ovvero licenziamento consapevole: lasciare il lavoro, nonostante la pandemia, può rendere più felici?
Se è vero il detto che ai nostri tempi è meglio scegliere l'incerto al posto del certo, il fenomeno della quitting economy è più comprensibile di quanto possa sembrare. Nonostante la generazione dei Millennial sia cresciuta con il mito del "posto fisso", il mondo del lavoro è andato in direzione opposta. C'è chi ha scelto consapevolmente di cavalcare l'onda dell'incertezza, anche durante la pandemia, ripensando completamente al proprio rapporto con il lavoro. Anche facendo scelte radicali, come lasciare un lavoro . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito