Da area industriale a modello europeo di urbanistica a emissioni zero. Un modello replicabile?
L'area portuale di Copenaghen fondata nel XIX secolo, Nordhavn, è ora una vetrina di bioedilizia all'avanguardia, nonché un esempio di urbanistica a emissioni zero. Divenuto poi area industriale, il quartiere è dal 2009 in fase di ristrutturazione con filosofia green e sostenibile.

Il progetto si concluderà nel 2050 quando Nordhavn sarà in grado di accogliere e dare spazi di lavoro a 40mila abitanti. Negli ultimi anni però i lavori si sono distinti per un design definito da five-minute city ossia da . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito