Crescono impegno e sostenibilità per rendere lo sport un alleato alle grandi sfide mondiali.
Lo sviluppo sostenibile di una cultura si basa su tre principi portanti: società, economia e ambiente. Proprio per quest'ultimo lo sport punta a diventare determinante: praticare sport aiutando l'ambiente. Al termine dell'anno nel quale si sono svolte le Olimpiadi tra le più eco-friendly della storia, ci si interroga su cosa si può fare in più per rendere l'attività sportiva indispensabile allo sviluppo sostenibile, nonostante non esistano vere e proprie direttive da parte dell'ONU.
Luna Rossa è l'italiana che si impegna per la sostenibilità marina
Lo scorso febbraio, Luna Rossa, l'imbarcazione italiana a vela vincitrice della Prada Cup 2021, aveva reso pubblica la collaborazione con One Ocean Foundation. L'obiettivo di entrambe è salvaguardare l'ambiente marino. In questi giorni Luna Rossa è tornata a far parlare del suo impegno ambientale, mettendo all'asta un pezzo della barca, la winglet per l'esattezza, l'aletta che fa sollevare l'imbarcazione. Con i soldi ricavati dalla vendita sarà supportata la Fondazione sarda MEDSEA, impegnata in un progetto di ripristino dell'ecosistema mediterraneo.

Da anni lo sport in barca a vela è uno dei più impegnati nello sviluppo sostenibile, in particolare nel liberare i mari dai rifiuti che lo popolano. Questo è uno dei tanti esempi di come il mondo dello sport sia ormai integrato negli obiettivi dell'Agenda dello Sviluppo Sostenibile dell'ONU. Ma quali sono gli sport di maggiore impatto per l'ambiente?
Gli sport eco-friendly che più impatteranno sull'ambiente
Le nostre giornate sono scandite da attività di ogni tipo e in ogni momento è fondamentale avere la consapevolezza di mettere . . .

Registrati gratis per continuare a leggere questo articolo...

Registrati gratis ora!

L’informazione può essere pericolosa

Per questo al giornalismo della paura, preferiamo quello delle soluzioni.