Afghanistan fra talebani e soldati. Abbiamo intervistato due giovani afghane: per le donne c'è ancora speranza.
A più di due mesi dal primo attacco in Afghanistan, in risposta alle promesse USA di concludere la missione durata vent'anni, il Paese continua a vivere nel caos. Dopo il salvataggio di civili e stranieri, con le immagini ancora vivide dell'aeroporto di Kabul invaso da decine di persone in fuga, chi resta in Afghanistan cerca di prepararsi alle restrizioni, consapevole che questo sia solo l'inizio di un lungo periodo buio e di instabilità. A soffrirne sono coloro che non hanno denaro . . .

Questo contenuto è riservato agli iscritti!
Vuoi stare subito meglio leggendo buone notizie?

Gratis

0.00

Accesso gratuito

  • Accesso ai contenuti standard di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Registrati gratis ora!

AbbonamentoSe vuoi fare la differenza

4.97

al mese

  • Accesso a tutti i contenuti di BuoneNotizie.it
  • eBook integrale “Giornalismo Costruttivo
  • eBook “Quello che i media non ti hanno mai raccontato
  • Newsletter settimanale con le migliori buone notizie
  • SCONTO per i prossimi eventi LIVE

Abbonati subito